Delega alla riscossione dei ratei di pensioni

Il cittadino titolare di pensione, può delegare una terza persona alla riscossione della propria pensione.
La delega deve essere autenticata da un notaio, cancelliere o dal funzionario incaricato del Sindaco di un qualsiasi comune.

Il delegante deve presentarsi in un qualsiasi comune con:
– un atto di delega da firmare davanti al funzionario;
– documento di riconoscimento valido.
Nel caso il delegante sia impossibilitato a presentarsi personalmente può essere richiesto il servizio a domicilio dal delegato o familiare con:
– atto di delega non firmato;
– documento di riconoscimento del delagante;
– il certificato medico attestante l’impossibilità a presentarsi dell’interessato.
Il delegato potrà riscuotere la pensione presentando la delega ed un proprio documento di identità.

Contenuto inserito il 18/04/2018 aggiornato al 04/04/2022

Informazioni

Nome della tabella
Responsabile del procedimento Paola Fraticelli
Chi contattare Servizi Demografici
Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 3 giorni dal ricevimento dell'istanza
Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Mariano Calamita
Telefono: 0733 57521 INT. 1
E-mail: sindaco@comune.appignano.mc.it
E-mail: mariano.calamita@alice.it

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità