Censimento e Mappatura Amianto

Giovedì  22 Giugno 2017,  presso la Sede Civica,   è avvenuto un incontro tra l’Amministrazione Comunale  di Appignano  e i rappresentanti della  ditta AeroDron s.r.l. di Parma.  L’incontro è stato organizzato al fine di implementare  un  progetto di  censimento e mappatura delle coperture in MCA (Materiali Contenenti Amianto).

Tale mappatura si avvale di Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), comunemente definiti “droni”; Appignano  è il primo comune della Regione Marche  ad utilizzare questa tecnologia sopra un area abitata. La ditta incaricata è l’AeroDron s.r.l. di Parma: unica realtà in Italia e leader in Europa, autorizzata dall’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) ad effettuare voli con un drone appositamente disegnato su aree urbane ricavandone rilevazioni ad altissimo tasso di risoluzione e precisione.

“La scelta dell’Amministrazione Comunale di fare questo censimento, in linea con la legislazione nazionale e regionale di riferimento,  va nella direzione della tutela della salute dei cittadini, soprattutto delle fasce più sensibili, ed impone che il tema della sicurezza ambientale venga affrontato attraverso uno strumento di valutazione proporzionato ai rischi reali legati all’amianto. Per questo motivo l’Amministrazione Comunale di Appignano  ha deciso di affrontare questa sfida dotandosi di mezzi all’avanguardia nel campo delle rilevazioni topografiche e della elaborazione dei dati“.

Una volta effettuato tale censimento, l’Amministrazione assicurerà ai proprietari di fabbricati con coperture che risultino in cemento-amianto (Eternit), tutte le informazioni sulle procedure relative alla messa in sicurezza di tali materiali, nel rispetto della legge e dell’intera comunità appignanese.

Per dare a questa scelta un senso civico-educativo, sono stati concordati – con la AeroDron di Parma– degli incontri formativi dedicati al plesso scolastico del territorio, grazie ai quali gli studenti delle scuole di Appignano  potranno sperimentare, in loco, il volo dei droni e approfondire le tematiche storiche ed ambientali legate all’amianto.

Contenuto inserito il 31/07/2017
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità