Appignano Bandiera Verde 2015!

Il Comune di Appignano conquista  un importante riconoscimento che  testimonia la continua ricerca di un equilibrio tra sviluppo economico e salvaguardia dell’ambiente,  valorizzando comportamenti etici e virtuosi.  La  Bandiera Verde 2015 è stata infatti consegnata alla delegazione del  Comune di Appignano, durante la cerimonia svoltasi  il  11 Novembre 2015  presso il Campidoglio di Roma , presenti   il sindaco Osvaldo Messi , Mariano Calamita, Rolando Vitali, Danilo Monticelli.

Le motivazioni che hanno indotto il comitato esaminatore a concedere questo importante premio sono state molteplici.

Tra queste la promozione di  un’ agricoltura funzionale ad un nuovo modello di turismo, il turismo enogastronomico e rurale , con la  valorizzazione delle produzioni tipiche locali come il fagiolo “Solfi” e il cece “Quercia”,  da sempre apprezzati perché ritenuti unici ed insostituibili per la preparazione di piatti tipici, che sono stati al centro del grande successo ottenuto dalla recente edizione  di Leguminaria 2015. La promozione di una   attività agricola sostenibile ,  con  l’adempimento dei  servizi  multifunzionali  ad  essa  connessi  che concorrono   alla  tutela  del  pubblico  interesse  e  allo sviluppo integrato dell’agricoltura in armonia con le esigenze ambientali e sociali del territorio.

La promozione    presso  gli  operatori  del  settore  agricolo,  di concerto con le   organizzazioni  di  categoria,  di  modalità corrette di conduzione delle attività agricole e di  conservazione dei fondi agricoli, nonché la conservazione    e  ripristino  delle  condizioni  di  stabilità  delle  “ripe”  e “scarpate”,  preferendo  ove  possibile  le  tecniche  dell’ingegneria  naturalistica e  tipologie di intervento sostenibili dal punto di vista paesaggistico e ambientale.

Contenuto inserito il 17/11/2015
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità