Bando per l’accesso al rimborso delle spese sostenute dalle imprese individuali di dispositivi di protezione individuale

C’è la possibilità di ottenere un finanziamento a fondo perduto del 100% delle spese sostenute per l’acquisto di dispositivi e altri strumenti di protezione individuale per l’emergenza da COVID-19.
DOTAZIONE FINANZIARIA: € 50.000.000
BENEFICIARI: Tutte le imprese di ogni dimensioni e operanti in tutti i settori economici.
SPESE AMMISSIBILI:
Acquisto dei dispositivi di protezione individuale come ad esempio:
– Mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
– Guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
– Dispositivi per protezione oculare;
– Indumenti di protezione, quali tute e/o camici;
– Calzari e/o soprascarpe;
– Cuffie e/o copricapi;
– Dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
– Detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

AMMISSIBILITÀ DELLE SPESE:
Dal 17/03/2020 sino all’invio della domanda di contributo.
Le spese debbono essere sostenute con strumenti volti alla tracciabilità del movimento (sono esclusi pagamenti in contanti e assegni).
MODALITÀ E CONDIZIONI DI ACCESSO:
Verranno ammesse a contributo le richieste in base all’ordine cronologico di invio.
CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO DEL 100% DELLE SPESE AMMISSIBILI.
Spesa minima ammissibile: € 500 per ogni addetto fino ad un massimo di € 150.000 ad impresa.
APERTURA SPORTELLO: Ore 09.00 del giorno Lunedì 11/05/2020: per maggiori informazioni cliccate sul link che vedete qui sotto.

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/emergenza-coronavirus/impresa-sicura/per-saperne-di-piu

Contenuto inserito il 04/05/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità