In primo piano

Cittadinanza onoraria al Professor Alberto Meriggi

Sabato 27 giugno l’Amministrazione comunale di Appignano conferisce la cittadinanza onoraria al Professor Alberto Meriggi.

Nel corso degli anni il professore, originario di Treia e docente in quiescenza di Storia medievale presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, ma anche membro importante di realtà culturali di livello nazionale, si è dedicato ad approfondire la storia di Appignano.

In 15 anni hanno visto la luce una serie di opere fondamentali per la cultura del paese, come “Appignano. I segni della storia” realizzato in collaborazione con altri docenti e “Castrum nostrum Appignani” volume specifico sull’epoca medievale, solo per citarne alcuni. Nel 2010 il Prof. Meriggi ha curato la pubblicazione del volume sulla famiglia appignanese dei Falconi, dal titolo “Falconi. Una famiglia e un ente tra agricoltura e assistenza”. Nel 2012 ha pubblicato il lavoro più impegnativo e più importante per la comunità appignanese, gli “Statuti del Comune di Appignano”, volume che contiene la trascrizione con traduzione italiana degli Statuti appignanesi manoscritti del 1491 e del 1536. Nel corso del tempo l’opera e gli studi del professor Meriggi hanno permesso agli appignanesi di scoprire e conoscere la storia del luogo dove abitano.

Sabato 27 giugno, alle ore 17.00 nella Sala Eventi del Comune, come sottolinea il Sindaco Osvaldo Messi, Appignano potrà finalmente ringraziare, attraverso il conferimento della cittadinanza onoraria, il professor Alberto Meriggi per il lavoro fatto nel campo della promozione civile e culturale del paese.

Procedura di verifica di assoggettabilità ai sensi dell’art. 12 del D.lgs. 3 aprile 2006 n. 152 e s.m.i. recante “Norme in materia ambientale” – Valutazione ambientale strategica – L.R.n.6/2007 e s.m.i. – DGR 1813/2010, relativa alla variante allo strumento urbanistico vigente, art.8 del DPR. n. 160/2010, per l’ampliamento di edificio produttivo da realizzare in Via Bramante, nel Territorio del Comune di Appignano. Ditta richiedente ditta Giessegi Industria Mobili Spa. DETEMINAZIONE DI ESCLUSIONE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 126 – 9° SETTORE DEL 05-06-2015

Vi segnaliamo inoltre

Avviso e segnalazione

Fatturazione Elettronica – Codici Univoci degli uffici comunali

Avviso e segnalazione

Leguminaria: il valore dei piatti poveri della cucina marchigiana

Avviso e segnalazione

I maestri vasai: eccellenza del nostro artigianato

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password